Pagina di benvenuto Attualità Hans Hess è il nuovo presidente di Swissmem
Interlocutore  Ivo Zimmermann Ivo Zimmermann
Responsabile del settore «comunicazione»
+41 44 384 48 50 +41 44 384 48 50 i.zimmermannnoSpam@swissmem.ch
Condividere

Hans Hess è il nuovo presidente di Swissmem

Il comitato di Swissmem, l’associazione svizzera dell'industria metal-meccanica ed elettrica, oggi ha nominato Hans Hess nuovo presidente. Egli subentra a Johann N. Schneider-Ammann che è stato eletto Consigliere federale.

Con Hans Hess approda alla guida del più grande consorzio industriale svizzero un imprenditore estremamente competente, con lunghi anni di esperien-za dirigenziale nel settore MEM.


Dopo aver conseguito il diploma in ingegneria dei materiali presso il Politecnico Federale di Zurigo, la sua carriera professionale è iniziata nel 1981 nel ruolo di ingegnere sviluppatore presso Sulzer AG di Winterthur. Nel 1983 è passato a Huber+Suhner AG di Pfäffikon (ZH) dove ha assunto la sua prima mansione dirigenziale. Dopo un MBA presso l’University of Southern Califor-nia a Los Angeles (USA) nel 1989 è entrato all’ex Wild Heerbrugg nel ruolo di direttore e responsabile di una business unit. Nel 1993 è entrato a far parte della direzione del gruppo Leica e dal 1996 al 2005 ha svolto le mansioni di CEO dell’azienda indipendente Leica Geosystems AG di Heerbrugg; nel 2000 l'azienda è stata quotata in borsa sotto la sua direzione.


Alla fine del 2005, in seguito all’acquisizione di Leica Geosystems da parte di Hexagon, Hans Hess ha abbandonato le sue funzioni presso l’azienda e ha fondato Hanesco AG di Pfäffikon (SZ). Dal 2006 è membro del consiglio d’amministrazione in diverse imprese industriali, ovvero presso Burckhardt Compression Holding AG, Winterthur (di cui è presidente del CdA dal 2006), Comet Holding AG, Flamatt (di cui è presidente del CdA dal 2007), Reichle & deMassari Holding AG (di cui è presidente del CdA dal 2007), Geberit AG, Jona e Schaffner AG, Luterbach. Hans Hess è inoltre membro del Consiglio dei PF dal 2007 e presidente del comitato di WTT CHost.


Già da oltre 11 anni Hans Hess è strettamente legato a Swissmem. In veste di CEO di Leica Geosystems è stato eletto nel comitato nel 1999 e nel comitato direttivo nel 2004. Nel 2007 ha assunto la vicepresidenza e dal 2007 al 2010 ha rappresentato Swissmem nel comitato direttivo dell’Unione Svizzera degli Imprenditori (USI) e dal 2009 siede nel comitato direttivo di economiesuisse.


Profilo di Swissmem
Swissmem riunisce circa 1’000 imprese (330'000 occupati) dell’industria metalmeccanica ed elettrica svizzera (industria MEM) ed è pertanto il più grande consorzio industriale della Svizzera. Swissmem rappresenta in modo indi-pendente e incisivo gli interessi dell’industria svizzera davanti all’economia, la politica e l’opinione pubblica consolidando così la competitività internazionale della Svizzera come piazza intellettuale e industriale. Swissmem tutela gli interessi delle imprese associate, promuove la loro collaborazione nel quadro di una rete interna e svolge per loro servizi orientati al fabbisogno con la massima efficienza. L’Associazione padronale svizzera dell'industria metal-meccanica (ASM) organizzata sotto lo stesso tetto è inoltre partner nell’importante contratto collettivo di lavoro del settore.


La foto di Hans Hess può essere visualizzata su www.swissmem.ch/media.

Zurigo, 18 novembre 2010
Per ulteriori informazioni:
Ivo Zimmermann, membro della direzione di Swissmem
e responsabile della comunicazione
Tel. +41 (0)44 384 48 50 / Cellulare: +41 (0)79 580 04 84
E-mail: i.zimmermannnoSpam@swissmem.ch