Pagina di benvenuto Attualità WorldSkills Shanghai 2022: partiti motivati con i preparativi
Interlocutore  Olivier Habegger Olivier Habegger
+41 52 260 55 32 +41 52 260 55 32 o.habeggernoSpam@swissmem.ch
Condividere

WorldSkills Shanghai 2022: partiti motivati con i preparativi

Gli atleti professionisti di Swissmem hanno testato il loro livello di forma durante un test di due giorni presso l’uptownBasel. L'evento è stato un primo importante indicatore in preparazione delle WorldSkills Shanghai 2022.

L'obiettivo è fissato: alle prossime WorldSkills, che avranno luogo dal 12 al 17 ottobre 2022, gli atleti di Swissmem vogliono essere in grado di competere al top per ottenere delle medaglie. Per essere certi di essere pronti per i giorni decisivi sul grande palcoscenico, nel corso dei prossimi mesi affrontano un programma intensivo. Di base, questo è progettato come una corsa in salita, ma include anche intervalli di intensità variabile (vedi grafico in basso).

Le EuroSkills, che si svolgeranno a Graz dal 22 al 26 settembre 2021, si distinguono quale punto culminante sul percorso verso le WorldSkills. A seguito dei tempi di preparazione più lunghi dovuti al rinvio di un anno delle WorldSkills, gli atleti Swissmem parteciperanno per la prima e unica volta ai campionati europei.

Condizioni di allenamento ideali e grande interesse

uptownBasel è un nuovo centro di competenza per l'industria 4.0 che si trova ad Arlesheim presso Basilea. Per il test preparatorio del 9 e 10 giugno 2021, il nuovo hub per il trasferimento di conoscenze ha offerto le condizioni ideali per simulare le situazioni competitive in eventi internazionali. Allo stesso tempo, ha anche fornito un ambiente adatto per dare a un pubblico più ampio una visione dell'eccellenza della formazione professionale.

Numerose scolaresche, parenti, formatori e altre persone del mondo della formazione hanno colto l'occasione per passare e scambiare idee. Gli atleti professionisti di Swissmem hanno dimostrato il loro impegno e sono motivati a superare nei prossimi mesi numerosi ostacoli e sfide.

Dove sta andando il nostro mondo del lavoro? Quali tecnologie stanno causando sconvolgimenti? E qual è l'importanza della formazione professionale? Queste domande sono state esaminate durante l'evento serale. Damir Bogdan, trend scout e CEO & fondatore di Activide AG, ha accompagnato gli ospiti in un rapido viaggio tra gli sviluppi tecnologici in Occidente e in Oriente. È diventato chiaro che la digitalizzazione non riguarda solo il settore IT, ma sta gradualmente permeando tutte le aree della tecnologia. Entro i prossimi 10 anni, saranno in particolare le tecnologie DARQ a causare grandi sconvolgimenti in molti settori economici. DARQ sta per: Tecnologie Distributed Ledger (una forma ben nota sono le Blockchain), Intelligenza Artificiale, Realtà Aumentata e Virtuale così come il Quantum Computing.

Quali sono gli sviluppi auspicabili, quali libertà individuali devono essere garantite e cosa corrisponde a un vero bisogno del cliente troverà risposte molto diverse a seconda della cultura. Il viaggio di Bogdan nel tempo ha dimostrato che lo sviluppo sostenibile richiede un dialogo sociale, politico e professionale al di là dei propri spazi vitali.

L'istruzione e la formazione professionale quale fattore di successo

Monica Gschwend, Consigliera di Stato del Cantone Basilea Campagna, e Stefan Brupbacher, direttore di Swissmem, erano entusiasti dei risultati degli atleti professionisti e hanno sottolineato l'importanza della formazione professionale per il successo dell'economia svizzera. Grazie al nostro sistema di formazione integrato, le innovazioni possono essere create all’interno delle nostre aziende, a tutti i livelli, ha sottolineato Brupbacher. Grazie a lavoratori qualificati a tutti i livelli, l'industria è in grado di fornire le soluzioni decisive necessarie alla società per la protezione del clima e altre grandi sfide.

Nuovo partenariato di sponsorizzazione con uptownBasel

L'ex sito industriale Brown Boveri ad Arlesheim è rimasto abbandonato per 25 anni, ma, nei prossimi anni, diventerà ora un incubatore per l'innovazione e il trasferimento di tecnologia nella regione di Basilea. Il primo edificio di 70.000 m2 è già stato occupato, e altri nuovi edifici saranno aggiunti nei prossimi anni. A medio termine, verranno creati locali e infrastrutture all'avanguardia per almeno 50 aziende con 2.000 posti di lavoro innovativi. L’accento è messo su temi attuali quali l'elettromobilità, la tecnologia delle batterie, la salute digitale, la produzione additiva, i centri dati e l'analisi dei dati. Il campus collaborativo è in corso di realizzazione sotto la gestione della Fankhauser Arealentwicklungen AG. Familiy Office, diretta da Thomas Staehelin, che al contempo ricopre anche il ruolo di presidente del Consiglio d’amministrazione, ne è il principale investitore.

Le priorità tematiche di uptownBasel corrispondono perfettamente alle attività del team Swissmem. uptownBasel ha quindi deciso di sponsorizzare e sostenere i giovani campioni per diversi anni. L'impegno è stato formalmente sigillato durante il test preparatorio.

Le EuroSkills come prossimo metro di misura

Il test di preparazione ha fornito agli atleti, agli esperti e agli psicologi dello sport importanti insegnamenti per l'ulteriore fase di preparazione. Nei prossimi mesi, è importante concentrarsi sull'obiettivo e lavorare in modo approfondito sulle aree tematiche specifiche. Per le discipline di elettronico/a, progettista meccanico e Industria 4.0, le EuroSkills saranno il prossimo importante metro per la loro forma.

Sentiti ringraziamenti ai nostri sponsor

È valsa la pena leggere questo articolo?