Guarda questa e-mail sul tuo browser

Il "matrimonio per tutti" - e le sue implicazioni a partire dal 01.07.2022

Il 26 settembre 2021, l'elettorato svizzero ha approvato la legge sul "matrimonio per tutti". Il progetto di legge prevede l'apertura del matrimonio a persone dello stesso sesso e in questo contesto regola anche la genitorialità della moglie, che è considerata l'altro genitore ai sensi dell'art. 255a cpv. 1 CC.
 

Implicazioni

Congedo di maternità:
Nessuna modifica, poiché solo la madre che partorisce può usufruire del congedo di maternità.

Congedo di paternità:
La moglie della madre, che è considerata l'altro genitore ai sensi dell'art. 255a cpv. 1 CC, avrà diritto al congedo e all'indennità di paternità sulla base del rapporto di parentela stabilito ai sensi dell'art. 255a cpv. 1 CC. Tuttavia, questo vale solo per i bambini nati a partire dal 1° luglio 2022 e senza effetto retroattivo. Per poterne beneficiare, i genitori devono inoltre essere sposati al momento della nascita.

Indennità di assistenza:
Nessuna modifica, in quanto entrambi i genitori ne hanno già diritto e continueranno ad averne diritto anche in futuro.

Assegni familiari:
A partire dal 1° luglio 2022, anche le coppie omosessuali potranno adottare insieme un figlio, il che darà diritto a entrambi agli assegni previsti dall' l'art. 4 I let.a LAFam, e si applicherà il concorso di diritti.

Rendite:
Fino ad oggi, la persona superstite di un'unione domestica registrata aveva gli stessi diritti pensionistici previsti dalla legge sull'AVS di un vedovo dopo il decesso del partner, anche se la superstite era una donna. 

Le vedove di un matrimonio tra persone dello stesso sesso (nuovo matrimonio o conversione della precedente unione in matrimonio) saranno d'ora in poi equiparate alle vedove di un matrimonio tra persone di sesso diverso. I vedovi di un matrimonio tra persone dello stesso sesso (nuovo matrimonio o conversione della precedente unione in matrimonio) si troveranno nella stessa posizione dei vedovi.

Ha qualche domanda? Non esiti a contattare il nostro dipartimento AF/IPG.
(famzeo@ak-swissmem.ch / 044 388 34 47) o il dipartimento Rendite (renten@ak-swissmem.ch / 044 388 34 45).
 

Cordiali saluti
Cassa di compensazione Swissmem
Vanja Weber, caporeparto AF/IPG, membro della direzione 
Michael Kocher, caporeparto Rendite, membro della direzione

© Swissmem 2022

 Personalizza o elimina un abbonamento alla newsletter.