Guarda questa e-mail sul tuo browser

News: COVID-19

L’ordinanza COVID-19 perdita di guadagno, fondata sul diritto di necessità, aveva una durata di validità limitata a sei mesi, dal 17 marzo al 16 settembre 2020. Le richieste di cura dei bambini da parte di persone terze durante questo periodo devono essere presentate entro e non oltre la data odierna (16.09.2020).

Per creare una base legale che consentisse di prorogare la durata di validità dell’ordinanza, il Consiglio federale ha adottato la legge CO-VID-19, che la prolunga oltre il 16 settembre 2020. L’ordinanza non si basa dunque più sul diritto di necessità, bensì su una base legale esplicita. Al contempo è stata adeguata per tenere conto della situa-zione attuale della lotta alla pandemia di COVID-19.

In virtù dell’ordinanza in vigore dal 17 settembre 2020 avranno diritto all’indennità:

  • i genitori che a causa della cessazione della custodia dei figli subiscono una perdita di guadagno, ad esempio se la scuola o la struttura di custodia collettiva diurna è temporaneamente chiusa oppure posta in quarantena o se la persona che as-sume la custodia deve mettersi in quarantena 
  • le persone che devono mettersi in quarantena su prescrizione medica oppure su ordine delle autorità.


Cordiali saluti
Cassa di compensazione Swissmem

© Swissmem 2021

 Personalizza o elimina un abbonamento alla newsletter.