Pagina di benvenuto Attualità Una serie completa di medaglie: i giovani talenti si piazzano tra i migliori al…
Interlocutore  Olivier Habegger Olivier Habegger
+41 52 260 55 32 +41 52 260 55 32 o.habeggernoSpam@swissmem.ch
Condividere

Una serie completa di medaglie: i giovani talenti si piazzano tra i migliori al mondo

Con l’argento e un Medaillon of Excellence, Mario Liechti e Jan Meier completano la serie di medaglie del team Swissmem alle WorldSkills 2022 Special Edition. Già in precedenza erano stati vinti l'oro e il bronzo nelle discipline Industria 4.0 e Meccatronica. Congratulazioni!

Mario Liechti, che si è formato presso l’Istituto Paul Scherrer, si è misurato con i 17 migliori talenti elettronici al mondo ed è stato superato di poco dal concorrente cinese, relegando con un notevole margine il partecipante coreano al terzo posto.

«Questa medaglia è la conferma del duro lavoro di preparazione, che ora ha dato i suoi frutti. Sono davvero felicissimo», ha dichiarato durante la cerimonia di chiusura nel municipio di Berna Mario Liechti, che nella sua preparazione è stato seguito dall’esperto Markus Lempen (Berna). Nel suo discorso, il presidente di Swissmem Martin Hirzel ha sottolineato l’importanza della formazione professionale per l’intera economia e ha incoraggiato i partecipanti a seguire le proprie passioni nella loro futura carriera professionale.

A causa della cancellazione delle WorldSkills di Shanghai, quest'anno i campionati hanno avuto luogo in diversi Paesi. Per la professione di elettronico, il Centro di formazione professionale Bbc di Berna ha organizzato i campionati a tempo di record e ha reso possibile svolgere un suggestivo campionato mondiale. In totale, 17 candidati hanno gareggiato a Berna dal 19 al 21. Ulteriori impressioni sulle WorldSkills nella disciplina di elettronico/a.

Medaillon for Excellence per il giovane Jan Meier

Anche il più giovane membro dello SwissSkills National Team, il 19enne progettista meccanico Jan Meier (Andwil/SG), ha ottenuto un grande successo. I campionati mondiali dei progettisti meccanici si sono svolti dal 19 al 22 ottobre a Bordeaux (Francia). Settimo su 21 partecipanti, Jan si è classificato nel primo terzo della graduatoria e ha così vinto il meritato Medaillon for Excellence nella gara «Mechanical Engineering CAD».

[Translate to Italiano:]

Un bilancio eccellente

Con la conquista dell'argento e di un Medaillon of Excellence, gli atleti professionisti del team Swissmem hanno conquistato una serie completa di medaglie. Già due settimane prima avevano vinto l'oro e il bronzo alle gare delle WorldSkills di Stoccarda.

Panoramica dei risultati:

  • Industria 4.0: oro (Silvan Wiedmer e Yunus Ruff)
  • Elettronica: Argento (Mario Liechti)
  • Meccatronica: bronzo (Dario Flükiger e Adrian Matthys)
  • Mechanical Engineering CAD: Medaillon of Excellence (Jan Meyer - 7. rango)

Grazie agli "ultimi" riconoscimenti, alle WorldSkills Competition 2022 che si svolgeranno fino alla fine di novembre in 15 Paesi, la Svizzera si è già aggiudicata undici metalli preziosi (situazione al 23.10). Complessivamente, la squadra svizzera gareggia in 34 discipline, 23 delle quali sono già concluse. In origine, le WorldSkills 2022 avrebbero dovuto svolgersi a Shanghai, ma sono state cancellate a seguito della situazione pandemica del luogo.

Ulteriori informazioni:

www.swiss-skills.ch, www.worldskills.com 

Ringraziamo i nostri partner

È valsa la pena leggere questo articolo?