Innovazione :: Swissmem - La piazza industriale e intellettuale svizzera

Innovazione

Vari studi coronano ripetutamente la Svizzera a campione mondiale per l’innovazione. Questo è senz’altro un segnale positivo. Affinché le aziende del settore MEM fortemente orientate all’esportazione possano rimanere competitive, è necessario che vi sia successo e continuità nelle attività innovative. Swissmem si impegna a favore delle aziende del settore MEM per permettere loro di mantenere e di rafforzare la propria capacità innovativa. Si impegna per creare buone condizioni quadro, informa su temi di rilevanza, assiste le aziende nei progetti di innovazione e mette in rete gli attori dell’innovazione. 

TST (trasferimento di sapere e tecnologie)

Nel confronto internazionale, la Svizzera dispone di eccezionali istituti di ricerca. Questi offrono un importante contributo alla forza innovativa dell’industria svizzera. Il trasferimento del sapere e delle tecnologie (TST) garantisce l’impiego dei risultati della ricerca per i prodotti e nei processi. Swissmem si impegna affinché il potenziale TST venga sfruttato da tutta l’industria MEM. 

Industria 4.0 e digitalizzazione

Attualmente tutti parlano della quarta rivoluzione industriale. Swissmem vede grandi potenzialità per la piazza economica svizzera. Non si tratta unicamente di ottimizzare, ad es. incrementando la produttività, ma soprattutto di innovazione, sia nel campo dei risultati commerciali o addirittura per quanto attiene al modello commerciale. È per questi motivi che Swissmem si impegna su più fronti a favore di questo tema, tra l’altro anche attraverso l’iniziativa «Industria 2025» (www.industrie2025.ch). 

Consulenza all’innovazione

Alle aziende che si trovano ad affrontare un progetto innovativo concreto, Swissmem offre ai propri membri, a titolo gratuito, la possibilità di chiedere assistenza ad un consulente per l’innovazione. Per questi casi, è messo in primo piano un adeguato avvio del progetto innovativo. I consulenti per l’innovazione informano, tra l’altro, dei possibili strumenti a sostegno e valutano possibili partner di progetto presso istituti di ricerca o presso altre aziende. 

Condizioni quadro

La prestazione innovativa delle aziende può essere rafforzata attraverso buone condizioni quadro. Swissmem si impegna, affinché la formazione sia costantemente migliorata, per qualsiasi livello di qualifica. L’eccellenza della ricerca svizzera può essere mantenuta unicamente se le alte scuole possono ampliare la messa in rete internazionale, se il finanziamento è sufficiente e avviene in modo possibilmente competitivo. Gli strumenti a sostegno devono essere sviluppati secondo i bisogni e alimentati sufficientemente. Infine, le aziende devono essere in grado di investire a sufficienza nell’innovazione. In questo caso aiutano ulteriori agevolazioni fiscali per gli investimenti nella R&S. 

Formazione

La premessa di base per la capacità e la prestazione dell’innovazione sono collaboratrici e collaboratori con una formazione eccellente, per tutte le qualifiche. Sono proprio le PMI, che di regola non sono in grado di mantenere un proprio settore per la ricerca. Devono dunque poter disporre di personale impegnato e creativo. Swissmem si impegna a favore di una buona formazione scolastica di base e per una formazione professionale orientata al mondo del lavoro (vedi anche rubrica «Formazione e perfezionamento»). Inoltre, l’associazione è promotrice per sette professioni (vedi Link alla Swissmem Formazione professionale) e ai quadri offre una vasta scelta di corsi (vedi Link Swissmem Accademy). Nel campo dell’ «innovazione», Swissmem Accademy offre, in collaborazione con la scuola universitaria professionale Kalaidos, un MAS in Innovazione SUP. 

Kontakt

Robert Rudolph

Caporeparto formazione e innovazione

 

Telefono: +41 44 384 48 44

r.rudolphanti spam bot@swissmemanti spam bot.ch

Novità relative al tema

nessuna news in questa lista.