Pagina di benvenuto Attualità La Giornata dell’industria Swissmem a Lugano è stata autorizzata quale evento…
Interlocutore  Ivo Zimmermann Ivo Zimmermann
Responsabile del settore «comunicazione»
+41 44 384 48 50 +41 44 384 48 50 i.zimmermannnoSpam@swissmem.ch
Condividere

La Giornata dell’industria Swissmem a Lugano è stata autorizzata quale evento pilota

Il Governo ticinese ha approvato la richiesta per lo svolgimento della Giornata dell'industria Swissmem quale evento pilota cantonale. La 14a Giornata dell'industria avrà luogo a Lugano il 24 giugno 2021 e il tema sarà «Il libero scambio - un'opportunità per prosperità e sostenibilità». Offrirà un programma entusiasmante e sostanzioso con rinomati relatori e relatrici provenienti dalla Svizzera e dall'estero. In collaborazione con le autorità ticinesi e l'UFSP si sta sviluppando e realizzando un concetto di protezione specifico per l'evento.

Swissmem è particolarmente lieta che il Governo ticinese abbia approvato lo svolgimento della 14a Giornata dell'industria Swissmem come uno dei cinque eventi pilota cantonali. Avrà luogo giovedì 24 giugno 2021, a partire dalle 11.00 presso il Palazzo dei Congressi a Lugano. Un massimo di 600 ospiti può aspettarsi un programma entusiasmante e sostanzioso che ha per tema «Il libero scambio - un'opportunità per prosperità e sostenibilità».

«Lo scorso anno, la pandemia ci ha costretti a cancellare la Giornata dell'industria. È dunque ancora più gradito poterla svolgere di nuovo quest'anno», afferma Martin Hirzel, presidente di Swissmem, «Ringrazio il Governo ticinese per la fiducia che ci ha accordato. Swissmem farà tutto ciò che è in suo potere per garantire che l'evento si svolga senza problemi e in piena sicurezza».

Oltre al Presidente di Swissmem Martin Hirzel, le seguenti personalità daranno il loro contributo al tema della giornata: 

  • Guy Parmelin, Direttore del Dipartimento federale dell’economia, della formazione e della ricerca (DEFR)
  • Philipp Hildebrand, Vice Chairman BlackRock
  • Christiane Leister, titolare e Presidente del Consiglio d’amministrazione Gruppo Leister
  • Walter Sayer, General Manager Mikron SA Agno e Global Head of Div. Machining

Christian Vitta (Consigliere di Stato e capo del Dipartimento delle finanze e dell'economia del Canton Ticino) introdurrà l'evento con un messaggio di saluto del Governo ticinese. Inoltre, sul podio, Eva Jaisli (CEO PB Swiss Tools), Christof Domeisen (CEO Angst+Pfister Group) così come Julia Küng (Co-Presidente Young Greens Switzerland) e Thomas Braunschweig (Responsabile della politica commerciale Public Eye) discuteranno i pro e i contro del libero scambio. L'evento sarà moderato da Maria Victoria Haas.

La partecipazione alla Giornata dell'industria è gratuita e in linea di principio aperta a chiunque soddisfi i requisiti epidemiologici specifici (guarito, testato, vaccinato) e sia in grado di fornirne la prova. In collaborazione con l’autorità competente della Città di Lugano sarà sviluppato e implementato un concetto di protezione specifico per l'evento. Il numero di partecipanti è limitato a 600. Le persone interessate all'evento possono informarsi e registrarsi su industrietag.ch.


Per ulteriori informazioni rivolgersi a:

Ivo Zimmermann, Responsabile comunicazione
Tel. +41 44 384 48 50 / Cellulare +41 79 580 04 84
E-Mail i.zimmermannnoSpam@swissmem.ch

Philippe Cordonier, Responsabile Svizzera romanda
Tel. +41 21 613 35 85 / Cellulare +41 79 644 46 77
E-Mail p.cordoniernoSpam@swissmem.ch

Opportunità Libero scambio - Motore di prosperità e sostenibilità. La Giornata dell'industria si svolgerà a Lugano con un numero limitato di partecipanti. Vi aspettiamo!
Registrazione

 

 

È valsa la pena leggere questo articolo?